mercoledì 17 gennaio 2018, ore 18.30

Polo del ‘900, Sala ‘900, Via del Carmine 14

Una riflessione su una persecuzione meno nota di altre: quella che i nazisti, durante la Seconda guerra mondiale, perpetrarono a scopo genocidario contro rom e sinti. Luca Bravi (Università di Firenze) ed Eva Rizzin (Università di Verona) racconteranno questa pagina di storia rimossa, affrontando anche gli aspetti del pregiudizio, del razzismo e dell’esclusione sociale oggi.

Musiche a cura di Eilis Cranitch, Claudio Pasceri e Adrian Pinzaru del NEXT - New Ensemble Xenia Turin.

Nell'ambito delle iniziative del Polo del '900 per il Giorno della Memoria.

Ingresso libero

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo. Informativa privacy.

  Accetto i cookie da questo sito.