venerdì 13 novembre 2020, h. 18.00 | Diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube della Fondazione Istituto piemontese A. Gramsci

 Oggi più che mai, con l'esperienza drammatica dell'emergenza Covid19, un'azione di rigenerazione dei modelli organizzativi nell'ambito dell'impresa privata e della Pubblica Amministrazione appare come la leva indispensabile per consentire al Paese di riprendere fiato e ricominciare a crescere. O, se vogliamo, interrompere il suo declino.

Una nuova cultura organizzativa, una nuova classe dirigente impegnata nel cambiamento e non solo nella importazione “passiva” di nuove tecnologie sono e saranno la base per una “rivoluzione industriale” all'altezza delle sfide contemporanee.

A partire dal volume di Federico Butera  Organizzazione e società. Innovare le organizzazioni dell'Italia che vogliamo, Marsilio, 2020, un dialogo fra l'autore e

Tatiana Mazali, Politecnico di Torino, Sociologia dei processi culturali e comunicativi

Lia Tirabeni, Università di Milano Bicocca, Sociologia delle organizzazioni

 

Modera Salvatore Cominu, Comitato scientifico della Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci

 

 

L'iniziativa è realizzata nell'ambito della Biennale Tecnologia 2020

 

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo. Informativa privacy.

  Accetto i cookie da questo sito.