Giovedì 26 novembre 2020, h. 18,30 | Diretta streaming sulla pagina Facebook della Fondazione Istituto piemontese A. Gramsci

 

Tre donne, tre diversi approcci alla musica. Attraverso il racconto dei rispettivi percorsi artistici e umani, la coreografa e danzatrice Simona Bertozzi, la storica della musica Benedetta Saglietti e la pianista Cecilia Franchini offriranno interessanti spunti di riflessione. Tre donne in carriera daranno testimonianza delle proprie esperienze professionali e di cosa rappresenti la musica nella loro biografia, di cosa significhi operare in un ambito così a lungo appannaggio quasi esclusivo degli uomini e di come esprimano la propria creatività grazie al lavoro che hanno scelto.
Cecilia Franchini è uno di quei rari casi di musicista in cui confluiscono generosità didattica e continua ricerca del bello sul versante esecutivo. La capacità di coinvol- gere le giovani generazioni di artisti in progetti stimolanti e creativi la rendono un punto di riferimento del panorama musicale italiano.
Un nuovo progetto in tre episodi condiviso dall’Istituto Gramsci e da EstOvest Festival presso il Polo del Novecento di Torino.

 

Con: Cecilia Franchini, pianista e docente Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo. Informativa privacy.

  Accetto i cookie da questo sito.