MODALITA' DI ACCESSO ALLE STRUTTURE

 

Per conoscere le modalità di accesso alle nostre strutture clicca qui

 

Quinto incontro del ciclo PSEUDOCRAZIA. Figure della “falsa coscienza”.

 

Mercoledì 8 giugno 2022  | ore 18.00  | Polo del '900 - Sala '900 | via del Carmine 14, Torino 

 

Il cinismo è una critica della critica. È la mossa di chi pretende di far valere la realtà contro la critica, contro ogni istanza normativa. Una forma di realismo che argomenta contro tutte le speranze e contro tutti i valori. È un atteggiamento intellettuale e pratico che dipende da ciò che si propone di combattere: dalla presenza di credenze radicate in ideali e valori. L’epoca del singolarismo è un’epoca post-cinica. Non nel senso dell’assenza di condotte spregiudicate, ma della mancanza di criteri sovraindividuali rispetto ai quali far intervenire il disincanto e l’indifferenza nei confronti dei valori. L’eclisse della critica ha comportato anche la scomparsa del cinismo. Il suo trasfigurarsi nel valore assoluto e immediato della singolarità.

 

Ne parliamo con: Dimitri D’Andrea, Università di Firenze

 

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo. Informativa privacy.

  Accetto i cookie da questo sito.